DEF, giudizio positivo, ora una legge di bilancio rivolta a chi è più debole

La nota di aggiornamento al DEF conferma i dati graduali e costanti di ripresa del Paese e rappresenta le condizioni per un ulteriore miglioramento del quadro economico e finanziario quale risultato di una lunga stagione di cambiamento che ha consentito al Pil di tornare a crescere, di tenere sotto controllo il deficit pubblico che si avvia verso il pareggio di bilancio e al debito pubblico di scendere ad un ritmo crescente. Questi significativi riscontri consentono ora di gettare le basi per gli interventi da programmare nella legge di bilancio. Un impegno che dovrà essere rivolto principalmente a dare risposte a chi oggi è in difficoltà, agli ultimi, a chi fino ad ora non ha beneficiato della crescita, o ha pagato di più i costi della crisi.
Non sarà un compito facile ma la strada intrapresa è quella giusta, occorre affrontarla con le giuste aperture. Il giudizio dunque è positivo anche per il voto espresso dalla grande maggioranza dei senatori e si può già guardare con fiducia al lavoro e agli obiettivi da raggiungere con la prossima manovra.

Annunci


Categorie:Diario, Economia, In Sardegna, Partito Democratico, Politiche, Salute e sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: