Firmiamo l’appello contro la destituzione della deputata venezuelana Maria Corina Machado

Su invito della deputata italiana Renata Bueno ho deciso di sottoscrivere la raccolta di firme contro la destituzione della deputata venezuelana indipendente dello Stato di Miranda, María Corina Machado.
La deputata è stata eletta con 235.259 voti, il che l’ha resa uno dei deputati più votati nelle elezioni del 2010. Secondo la Costituzione della Repubblica Bolivariana del Venezuela il mandato parlamentare può terminare anticipatamente solo in caso di morte, rinuncia, perdita dell’incarico conseguente all’assunzione di un altro incarico pubblico, referendum revocatorio o per problemi con la giustizia, previa investigazione dell’immunità parlamentare da parte del Tribunale Supremo di Giustizia. Secondo quanto dichiarato dalla deputata la destituzione dal suo mandato è avvenuta senza la contingenza di nessuno di questi motivi e senza il rispetto dei dovuti procedimenti.
Il pretesto per la sua destituzione è stato, invece, quello di aver accettato di partecipare al Consiglio Permanente dell’Organizzazione degli Stati Americani su invito della Repubblica di Panama e di essere stata integrata nella delegazione ufficiale di questo stato per prendere la parola e sollevare critiche al governo venezuelano. Per questa ragione, la deputata venezuelana condanna la violazione della democrazia parlamentare in Venezuela e chiede l’appoggio dei parlamentari di tutto il mondo perché venga reintegrata nell’esercizio delle sue funzioni, fino a quando il popolo venezuelano non esprima la propria posizione in altro senso.
La deputata Machado era presente in occasione di una missione in Venezuela che è stata fatta lo scorso mese da alcuni deputati del Parlamento italiani eletti all’estero per constatare da vicino la reale situazione degli italo-venezuelani nel Paese. Ed è stata al Parlamento Europeo nel corso di una visita nella quale è stato presentato un dossier contro le violazioni dei diritti umani in Venezuela.

Il nostro auspicio è che ci sia l’appoggio dei parlamentari di tutto il mondo perché la deputata Machado venga reintegrata nell’esercizio delle Sue funzioni, fino a quando il popolo venezuelano non esprimerà la propria posizione in altro senso. Noi parlamentari italiani possiamo contribuire in questa battaglia dando un segnale molto forte di democrazia.
Un grazie a Renata Bueno che promuove questa iniziativa importante. Ci dice che la democrazia non è mai conquistata per sempre e occorre vigilare sempre, anche quando è minacciata lontano da noi.

Annunci


Categorie:Diario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: